Percorsi difficili nordic walking in val di Fassa

I percorsi difficili per Nordic walking in Trentino

Trekking Dolomiti Trentino| Durata 6 - 7 ore

Escursioni avventurose nelle aree più selvagge delle Dolomiti Trentine, riservate ai più esperti. Il suono dell'acqua che si scontra con la roccia, la conquista delle vette… la gioia di riuscire nell’avventura…  calarsi in gole di incomparabile bellezza…questo è trekking in montagna.

Val Monzoni forcella Vallaccia punta cima undici

Punti di interesse: Baita Monzoni, Vedute rifugio Taramelli - molto panoramiche cima undici, passo delle Selle Rosengarten, Antermoia, Colac, la catena del costabella, ecc. forcella costella rifugio Vallaccia.

 Il tempo di percorrenza : 4 - 5 ore

 Il dislivello: 600 mt. di salita, 900 mt. di discesa

Piz Boè

Si parte dall’hotel Lupo Bianco con bus o mezzi propri e si raggiunge il Passo Pordoi.

Prendendo la funivia si sale fino al Sass Pordoi, si scende a piedi fino alla forcella e poi prima lungo l’altipiano e poi per il sentiero attrezzato fino al rifugio Capanna Fassa al Piz Boè mt 3152.

Da qui si scende sul versante opposto fino a giungere al rifugio Boè.

Dal rifugio si seguono le indicazioni per la Val Lasties sentiero nr 647.

Giunti in località pian Schiaveneis si percorre scendendo un tratto facile del sentiero 647 fino ad arrivare all’hotel Lupo Bianco. Il tempo di percorrenza : 7 ore

 Il dislivello: salita 300 mt - discesa 1.500 mt.

Sentiero Attrezzato le Scalette con punta Scalieret

La descrizione del percorso :Rosengarten “campo di Dio” con vedute sui dirupi del Larsec, Rifugio Vajolet, valle del Vajolet, Cima Scalieret, rifugio Principe, Passo D’Antermoia, le cime dell’Agnello.

 Il tempo di percorrenza: 6 - 8 ore circa

 Il dislivello: 800 mt. di salita, 1300 mt di discesa